Come fare una modifica alla propria domanda ESTA?

Se avete già ottenuto un'autorizzazione di viaggio negli Stati Uniti in seguito alla validazione del vostro ESTA e desiderate riutilizzare tale autorizzazione per un nuovo viaggio, dovete certamente fare alcune modifiche. Ma come aggiornare facilmente la propria pratica ESTA? É quanto vi proponiamo di scoprire qui grazie ai nostri consigli pratici.  

Fare domanda di ESTA
Valutazione: 4.21 43 voti

In quali casi va modificata la domanda ESTA?

La domanda ESTA deve ovviamente essere modificata se si è commesso un errore riempiendo il modulo in italiano ma anche nel caso in cui la situazione del passeggero sia cambiata. Può trattarsi, per esempio, di un cambiamento di itinerario o di destinazione del viaggio, dello stato di salute del viaggiatore o del suo casellario giudiziario.

In questo caso specifico la modifica deve assolutamente essere effettuata sul sito sul quale si è effettuata la prima domanda. Solo dopo un nuovo trattamento della domanda si otterrà l'autorizzazione di viaggio.

 

Quali informazioni aggiornare nella propria pratica ESTA?

Tutte le informazioni che siano state registrate nel proprio modulo ESTA al momento della prima domanda e abbiano subito un cambiamento devono essere aggiornate. Può trattarsi del proprio indirizzo, della destinazione del viaggio o del numero del passaporto.

Attenzione! Se un'informazione non è corretta si rischia di vedersi rifiutare il diritto di entrare sul suolo statunitense.

 

Quando e come aggiornare la propria pratica ESTA?

Come già detto, è possibile modificare la propria pratica ESTA durante il periodo di validità di due anni e ciò al fine di utilizzarla per un nuovo viaggio. Al di là di questo periodo si deve rifare una domanda completa riprendendo l'iter dall'inizio.

Per apportare le modifiche sarà necessario il proprio numero di pratica che permetterà di accedere alle proprie informazioni a partire dal sito su cui si è effettuata la prima domanda. Una volta registrati gli aggiornamenti, bisognerà attendere nuovamente alcuni giorni per ottenere l'autorizzazione richiesta.

 

In quali casi inoltrare una nuova domanda completa per aggiornare le informazioni della vostra autorizzazione ESTA?

Come abbiamo detto è possibile modificare alcune informazioni del vostro dossier ESTA grazie al vostro numero di dossier ma tale operazione concerne soltanto alcuni dati come l’indirizzo mail. In caso di cambiamenti significativi delle informazioni che vi riguardano, non potrete procedere a delle modifiche e dovrete anzi seguire di nuovo tutta la procedura di richiesta online per ottenere una nuova ESTA.

I cambiamenti che riguardano questa nuova domanda di ESTA sono i seguenti:

  • Cambiamento di nome o di identità
  • Cambiamento di indirizzo
  • Cambiamento di numero di passaporto
  • Cambiamento di situazione che comporti una risposta diversa ad una o più domande del formulario di richiesta.

Se uno di questi casi vi riguarda, è necessario rinnovare la vostra richiesta di autorizzazione ESTA riempiendo un nuovo formulario online. Senza questa nuova autorizzazione il vostro ingresso in territorio statunitense sarà sicuramente rifiutato perché alcuni dati possono essere verificati dalle autorità in loco o dalle compagnie di viaggio.

Ovviamente questa nuova domanda dovrà essere completa e richiederà un nuovo pagamento perché dovrete di nuovo coprire le spese che servono al trasferimento della vostra domanda e al suo studio da parte delle autorità in loco. Proprio come la prima volta, riceverete una risposta positiva o negativa per e-mail direttamente all’indirizzo che avete notificato nel formulario e la vostra autorizzazione sarà automaticamente collegata al vostro passaporto.

Anche in questo caso, e in assenza di nuove modifiche, potrete utilizzare la vostra autorizzazione ESTA per effettuare altri viaggi verso gli USA nel corso dei successivi due anni.

 

Si può aggiornare l’ESTA alla fine del suo periodo di validità?

Se la vostra autorizzazione ESTA sta per arrivare a scadenza dovrete effettuare una nuova domanda di autorizzazione online perché il rinnovo non avviene in maniera automatica. Di conseguenza, per dei motivi pratici di risparmio di tempo, alcuni viaggiatori si chiedono se sia possibile effettuare un semplice aggiornamento della precedente autorizzazione senza dover rispondere a tutte le domande del formulario.

Sfortunatamente, la risposta a questa domanda è negativa. Infatti, quando un’autorizzazione ESTA scade viene automaticamente scollegata dal passaporto a cui fa riferimento e non è più considerata accettabile o utile da parte delle autorità statunitensi dei servizi di immigrazione. Vi trovate quindi nell’obbligo di fare una nuova domanda completa perché non avrete più accesso ai dati precedenti che vengono considerati come caduchi.

Ciò è valido in tutti i casi e perfino se nessuna informazione importante, tra quelle richieste nel formulario, è cambiata. La procedura da seguire è quindi la stessa seguita in occasione della domanda precedente e si deve inoltrare nuovamente la propria richiesta riprendendo la procedura dall’inizio ovvero compilare un nuovo formulario e pagare nuovamente le spese di gestione e di trattamento della domanda.

Vi consigliamo di prestare molta attenzione al modo in cui compilate il formulario e di conservarne una copia per poter verificare la veridicità delle informazioni fornite se si desidera utilizzare questa autorizzazione per diversi viaggi nel corso dei due anni di validità dell’ESTA senza dover effettuare un aggiornamento o una modifica.

 

Come aggiornare l’ESTA se si è perduto il numero di pratica?

Vorreste aggiornare alcune informazioni nella vostra autorizzazione ESTA ma non riuscite più a trovare il numero di pratica? Prima di tutto, è bene assicurarsi che si tratti di dati modificabili e che non sia necessario fare una nuova domanda, come spiegato in precedenza. Sappiate poi che il sito ufficiale dell’ESTA negli Stati Uniti permette di ritrovare la pratica in differenti maniere come il numero del passaporto ad essa associato o l’indirizzo e-mail usato per inoltrare la domanda.

Avete anche la possibilità di ritrovare la vostra domanda di ESTA verificando nella vostra casella di posta. Infatti, se non avete cancellato l’e-mail con cui vi è stato notificato l’ottenimento di questa autorizzazione, è molto probabile che possiate ritrovarla effettuando una semplice ricerca con la parola chiave “ESTA”. In questa e-mail troverete tutte le informazioni di cui avrete bisogno, tra cui il numero di pratica.

Sfortunatamente, se non riuscite a trovare la vostra pratica utilizzando uno dei metodi che vi abbiamo presentato, il solo modo per garantirvi di poter viaggiare verso gli Stati Uniti in tutta tranquillità e legalità sarà di fare una nuova domanda online di autorizzazione al viaggio.

Fare domanda di ESTA